Home » Piccolo Festival dell’Inverno

Piccolo Festival dell’Inverno

EventiAppennino Parma Est

A Sala Baganza arrivera il “Piccolo Festival dell’Inverno”, la rassegna che da un lustro propone un calendario lungo un mese di sapori, colori, luci e suoni, organizzato dall’Amministrazione comunale insieme alla Proloco e alle altre dinamiche associazioni salesi. Un Festival, a dispetto del nome, tutt’altro che “piccolo” e che quest’anno propone diverse novità, oltre agli appuntamenti più tradizionali, quelli che non possono proprio mancare.

Domenica 3 dicembre, la giornata che rappresenta anche la tappa inaugurale della seconda edizione di “Dicembre con gusto”, il percorso enogastronomico accompagnato da musica, arte e storia che si svolgerà tra Sala Baganza, Collecchio, Traversetolo e Felino, promosso dall’Unione Pedemontana Parmense in collaborazione con le Amministrazioni comunali e le associazioni del territorio.

Alle 10.00 prenderà il via dal Municipio il corteo che terminerà in piazza con l’apertura ufficiale di “Dolce Rocca”, evento unico che ospita degustazioni di vini e prodotti di pasticceria e panetteria nelle pregiate stanze del maniero salese.

Alle 12.30, come da tradizione, si potrà pranzare in piazza, con il “Cotechino più lungo della provincia”, gli anolini da passeggio , la polenta e tante altre prelibatezze, mentre dopo pranzo, per i più piccoli, ma non solo, i “Giochi di una volta”.

Alle 16.00 l’appuntamento con i sommelier dell’AIS (Associazione Italiana Sommelier) per l’incontro “La torta di noci incontra le Malvasie”

Alle 17.00 una merenda per bambini in attesa dell’accensione dell’albero, prevista per le ore 18, con lo spettacolo di luci e artisti di strada “Orbit” della compagnia ParolaBianca in collaborazione con l’Ufficio Incredibile. Il pomeriggio proseguirà con caldarroste, vin brulè.

Giovedì 7 dicembre alle ore 16.00, con le letture dei “Racconti davanti al fuoco” alla Biblioteca “Vilma Preti”, dedicati sempre ai bimbi.

Sabato 9 dicembre, la “Caccia al Tesoro in cantina… il Natale si avvicina”.

Domenica 10 dicembre uno degli eventi clou di quest’anno, lo spettacolo “Una Tazza di Mare in tempesta”, un suggestivo viaggio ideato e condotto dall’attore Roberto Abbiati immersi in una scenografia spettacolare, allestita nell’Oratorio della Rocca, liberamente tratto da Moby Dick di Melville, sempre in collaborazione con l’Ufficio incredibile.

Giovedì 14 dicembre  sempre alle ore 16.00, tornano in Biblioteca i “Racconti davanti al fuoco”, con un simpatico laboratorio natalizio, dedicato ai bimbi più piccoli (3-6 anni)

Mercoledì 20 dicembre alle 16.30 in Biblioteca, nuovo appuntamento per i più giovani con “Storie attorno all’albero”, narrazione a cura di Alessandro Rivola.

Sabato 23 alle 18.00 la storica “Fiaccolata per la Pace” dell’antivigilia per le vie del paese, che si concluderà con i canti del “Coro Gospel Cake & Pipe”.

Lunedì 1° gennaio 2024 il Concerto di Capodanno “Candle Castle” nell’Oratorio dell’Assunta (Prenotazione consigliata entro il 30 dicembre), mentre

Sabato 6 gennaio la Befana si porterà via le calorie accumulate durante le feste natalizie con l’immancabile Camminata – Memorial “Mario Dieci” con partenza alle 8.30 (luogo da definire).

Dal 13 dicembre al 14 gennaio, in Rocca Sanvitale sarà inoltre possibile ammirare la “Mostra di opere in cartone”, curata da Gianni Gallo.

Per informazioni e prenotazioni: IAT “Valli di Parma” dell’Unione Pedemontana Parmense, telefonando allo 0521 33 13 42/43 o inviando una mail a IAT@unionepdemontana.pr.it.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Potrebbero interessare anche

Data

Ad aprile 2024 torna la quarta edizione di Val Tidone Lentamente, progetto creato e coordinato dall’Associazione Sentiero del Tidone insieme a un …

Data

La rassegna Assaggia e passeggia riunisce quattro comuni della della Val Tidone – Borgonovo, Pianello, Ziano Piacentino e Alta Val Tidone – per una ricca serie di …

Data

Mercato Contadino nel borgo di Canossa. L’anima del mercato sono i piccoli produttori di prodotti biologici e locali che …

Data

Dall’11 maggio al 25 agosto all’interno dell’Oratorio della Beata Vergine delle Grazie nel cuore del Borgo Medioevale di Vigoleno …
Precedente
Successivo