Home » Val d’Arda

Val d’Arda

La Val d’Arda comprende un patrimonio geologico e naturale unico da percorrere a piedi, in bicicletta o a cavallo. A fargli eco i borghi medievali di Castell’Arquato e Vigoleno, arroccati su colline di vigneti, ed il sito archeologico di Veleja Romana. Un paesaggio da scoprire gustando i vini dei Colli Piacentini, i salumi e le gustose paste ripiene!

La valle del torrente Arda è la più orientale del territorio piacentino. L’Arda nasce sull’alto Appennino in comune di Morfasso, forma il lago artificiale di Mignano, lambisce Lugagnano Val d’Arda e Castell’Arquato per poi sboccare in pianura e sfociare nel Po.

La Val D’Arda ha costituito nel medioevo uno dei percorsi collegati alla via Francigena, che, risalendo il corso del torrente fino a Morfasso, proseguiva poi fino a Pontremoli per ricongiungersi al cammino principale verso Roma. Chiusa a sud da un imponente anfiteatro di monti, che nel corso del tempo ha reso difficili i collegamenti, ma ha favorito la conservazione dell’ambiente naturale, la vallata presenta oggi scenari ambientali incontaminati.

Un paesaggio ricco di scorci suggestivi, dagli scenari fluviali ai boschi alle testimonianze geologiche, e di tracce della storia, dal sito archeologico di Veleja romana, dai borghi ai castelli, ai segni lasciati dai pellegrini che dalla pieve di Vernasca salivano verso l’abbazia di Valtolla, oggi perduta.

Con il bastone da trekking, la bicicletta, la mountain bike, il cavallo…con qualsiasi mezzo di trasporto slow i sentieri da percorrere tra colline millenarie, calanchi, affioramenti fossiliferi del periodo del Piacenziano, coltivazioni a vigneto, boschi, riporteranno al contatto con la natura e al ritrovamento di equilibrio e benessere.

I borghi medievali perfettamente conservati di Castell’Arquato e Vigoleno saranno una meta perfetta dopo una passeggiata nel verde e la ricca offerta museale sorprenderà i più curiosi. A Castell’Arquato sono visitabili, oltre alla Rocca Viscontea, il Museo della Collegiata, il Museo Geologico G. Cortesi e il Museo Illica; a Vigoleno, oltre al mastio e al piano nobile del castello, il Museo degli Orsanti, migranti di fine Ottocento che cercarono fortuna in Europa come girovaghi ammaestratori di orsi.

Tra una scoperta e l’altra, sarà impossibile non soffermarsi a degustare i prodotti enogastronomici tipici piacentini: un buon bicchiere di vino dei Colli Piacentini accompagnato dai salumi d’eccellenza (coppa, pancetta, salame) e dai gustosi primi della tradizione: anolini in brodo, tortelli, pisarei e fasò.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Esplora i dintorni

Chiesa e Battistero di Vigolo Marchese

Chiesa e Battistero di Vigolo Marchese

Collegiata e Museo della Collegiata di Castell’Arquato

Collegiata e Museo della Collegiata di Castell’Arquato

Museo degli Orsanti

Museo degli Orsanti

Borgo e Mastio Di Vigoleno

Borgo e Mastio Di Vigoleno

Parco Regionale Fluviale dello Stirone e del Piacenziano

Parco Regionale Fluviale dello Stirone e del Piacenziano

Museo della Resistenza Piacentina

Museo della Resistenza Piacentina

Borgo – Rocca Viscontea – Rete museale di Castell’Arquato (rete cultura DTE)

Borgo – Rocca Viscontea – Rete museale di Castell’Arquato (rete cultura DTE)

Sito archeologico di Veleia Romana e Antiquarium

Sito archeologico di Veleia Romana e Antiquarium

Cammino e Santuario di Santa Franca

Cammino e Santuario di Santa Franca

Lago e diga di Mignano

Lago e diga di Mignano

Golf Club Castell’Arquato

Golf Club Castell’Arquato

Prodotti tipici

I CHISOLINI

I CHISOLINI

CIAMBELLINE DI LUGAGNANO

CIAMBELLINE DI LUGAGNANO

LE SPRELLE

LE SPRELLE

TORTA DI VIGOLO

TORTA DI VIGOLO

Lasciati ispirare

,

Scopri la Val d’Arda: un territorio dalle origini remote e affascinanti

Cultura, Tradizioni

Scopri la Val d’Arda: un territorio dalle origini remote e affascinanti

Cosa vedere in Val d’Arda: i principali attrattori

Cultura

Cosa vedere in Val d’Arda: i principali attrattori

Alla scoperta dei sapori e dei prodotti tipici della Val d’Arda

Gusto

Alla scoperta dei sapori e dei prodotti tipici della Val d’Arda

Val D’Arda Scipione Passeri: Capitale degli spaventapasseri

Tradizioni

Val D’Arda Scipione Passeri: Capitale degli spaventapasseri

Eventi

Data

Orario

In uno dei borghi più belli d’Italia dal 16 al 24 luglio l’opera Festival e Premio Internazionale che celebra …

Data

Orario

08:00
Programma RITROVO: Diga di Mignano Vernasca (PC) Distribuzione pettorali presso Ristorante diga di Mignano dalle ore 8.00 alle ore …

Data

Orario

18:00
Domenica 29 Maggio! Castello di Vigoleno (PC)! Spettacolo e ottimo cibo! A due passi da Piacenza, Il Castello di …

Data

Orario

16:00
Ogni anno, il 20 di maggio si celebra la giornata mondiale delle api, e noi ne approfittiamo per festeggiare …

News

“Parchi e Castelli del Ducato” Itinerario cicloturistico: inaugurazione

“Parchi e Castelli del Ducato” Itinerario cicloturistico: inaugurazione

Il 30 Aprile si inaugura l’Itinerario cicloturistico “Parchi e Castelli del Ducato”. L’intervento è stato realizzato...

L’appennino piacentino laboratorio a cielo aperto per Leonardo Da vinci

L’appennino piacentino laboratorio a cielo aperto per Leonardo Da vinci

Leonardo da Vinci ha scoperto la vera natura dei fossili usando l’appennino come laboratorio. Questa è la rivoluzionaria...

Impianto fotovoltaico da record alla Emerson Vanessa di Lugagnano

Impianto fotovoltaico da record alla Emerson Vanessa di Lugagnano

VIVIesco, la Energy Service Company del Gruppo Vivi, ha realizzato per Emerson – azienda con sede a St. Louis, Missouri...

Un mondo di servizi

Dove mangiare

Dove dormire

Servizi