Home » Festival Teatro Antico Veleia 2022

Festival Teatro Antico Veleia 2022

EventiVal d’Arda

Torna dal 30 giugno al 24 luglio 2022 il Festival di teatro antico di Veleia, con la direzione artistica di Paola Pedrazzini.

Si tratta di un’edizione speciale e allargata del festival, che punta su artisti d’eccezione e su sperimentazioni create in esclusiva!

CALENDARIO SPETTACOLI

Giovedì 30 Giugno – Ore 21.30

ALESSANDRO BERGONZONI in APRIMI CIELO

Domenica 3 Luglio – Ore 21.30

LELLA COSTA e JACOPO VENEZIANI in CANTAMI O MUSA…
Evento speciale per il Festival di Veleia

Martedì 5 Luglio – Ore 21.30

EVA CANTARELLA e GIOELE DIX in ATENE O SPARTA?
Evento speciale per il Festival di Veleia

Giovedì 7 Luglio – Ore 21.30

STEFANO MASSINI in INTERVISTE IMPOSSIBILI NELL’ANTICA VELEIA
Evento speciale per il Festival di Veleia

Domenica 10 Luglio – Ore 21.30

FRIDA BOLLANI MAGONI con la partecipazione straordinaria di SERGIO RUBINI
Concerto per piano e voce con intermezzi di letture poetiche
Evento speciale per il Festival di Veleia

Mercoledì 13 Luglio – Ore 21.30

MORGAN in PIANO SOLO– Cosa rende un brano musicale un “classico”?

Venerdì 15 Luglio – Ore 21.30

TONI SERVILLO in IL FUOCO SAPIENTE
Prima nazionale per il Festival di Veleia

Martedì 19, Mercoledì 20, Giovedì 21 Luglio – Ore 21.30
FARE TEATRO E BOTTEGA XNL presentano ANTIGONE
Prima nazionale

Sabato 23 luglio – Ore 21.30
VINICIO CAPOSSELA In BESTIARIO D’AMORE

Domenica 24 Luglio – Ore 21.30

ALESSANDRO BARBERO in L’IMPERATORE COSTANTINO

www.veleiateatro.com

VELEIA RAGAZZI

Una sezione del Festival di Teatro Antico di Veleia dedicata a bambini e adolescenti con percorsi laboratoriali, diversificati in base all’età, progettati per sviluppare, attraverso i meccanismi del gioco e dell’arte, la relazione empatica e la creatività nei più giovani e per avvicinarli, con codici adeguati, al patrimonio culturale e artistico su cui sono fondate le nostre comuni radici classiche e mediterranee.

DOMENICA 26 GIUGNO – Ore 14.30-17.30

PICCOLI PERSEO

Sconfiggi il mostro e impadronisciti del suo potere!

Percorso laboratoriale di teatro e archeologia a cura di Arti e Pensieri e Davide Villani

Destinatari: bambini dai 6 ai 9 anni

Un pomeriggio a Veleia in compagnia degli archeologi e di un attore! Quali sono i mostri più spaventosi del mondo antico? Costruisci il tuo scudo personalizzato con il volto di Medusa e metti in scena la tua storia!

 

SABATO 2 LUGLIO – Ore 14.30-17.30

I GUERRIERI DI MINERVA, PROTETTRICE DELLE ARTI

Incanaliamo le energie a servizio dell’Arte e del Teatro!

Percorso laboratoriale di teatro e archeologia
a cura di Arti e Pensieri e Davide Villani

 

Destinatari: ragazzi dai 10 ai 14 anni

Impariamo dagli antichi ad affrontare le nostre paure: se le conosciamo e diamo loro un volto e una forma, spaventeranno i mostri che ci spaventano! Costruiamo insieme una maschera della Gorgone e giochiamo al teatro!

 

SABATO 9 LUGLIO – Ore 15.00-17.00

PATATRAC

La rottura della forma

Percorso laboratoriale di creatività
a cura dell’artista Gianfranco Asveri

Destinatari: bambini dai 6 agli 8 anni

Gianfranco Asveri, artista di fama internazionale, con una particolare vocazione pedagogica, sarà il “maestro di fantasia” dei piccoli partecipanti che guiderà in un percorso laboratoriale capace di stimolare la loro creatività e di ampliarne lo sguardo per concepire nuove forme, a partire da un delicatissimo vaso di epoca romana…

*BOTTEGA XNL

Bottega XNL è il nuovo progetto di teatro e cinema di XNL Piacenza, ideato e diretto da Paola Pedrazzini. Trova la sua collocazione al secondo piano di Palazzo XNL (di proprietà di Fondazione di Piacenza e Vigevano) che diviene sede di Fondazione Fare Cinema (presidente Marco Bellocchio) e dell’Istituto di Teatro Antico dell’Emilia-Romagna che promuove il Festival di Veleia.

Bottega XNL è un luogo in cui grandi Maestri di Cinema e Teatro tramandano i propri saperi a giovani Allievi che desiderano fare di queste arti il proprio ‘mestiere’. Ispirata alle antiche botteghe rinascimentali, l’incontro fra maestri e allievi e l’apprendimento si realizzano attraverso progetti di alta formazione Fare Cinema e Fare Teatro che consistono nella produzione di opere (teatrale e cinematografica) originali presentate in prima nazionale al Festival di Teatro Antico di Veleia e al Bobbio Film Festival, attivando un virtuoso circuito formazione-produzione-fruizione artistica.

L’edizione 2022 di Fare Teatro vede come Maestro di Bottega Marco Baliani che insieme agli allievi e a grandi professionisti come Massimo Foschi, Petra Valentini, Emanuela Dall’Aglio realizzerà un’inedita versione di Antigone da Sofocle, in scena in prima nazionale al Festival di Veleia il 19, 20 e 21 luglio.

PREMIO FESTIVAL DI TEATRO ANTICO DI VELEIA

VIII edizione

Il Premio dedicato ai protagonisti del Festival di Teatro Antico di Veleia sarà una preziosa litografia a tiratura limitata del Maestro Gianfranco Asveri, realizzata in esclusiva per l’edizione 2022 del Festival.

Gianfranco Asveri

Annoverato dal Sole 24Ore tra i dieci pittori italiani emergenti, ha ottenuto consensi di pubblico e critica in numerose mostre personali in Italia e all’estero.

Dopo un periodo iniziale in cui si è espresso con un linguaggio figurativo tradizionale, a partire dagli anni Ottanta la sua pittura è approdata a un gesto più istintivo e personale, ricco di colore e di materia, vicino all’espressionismo dell’Art Brut. Rappresentante di uno stile pittorico fortemente istintuale ed emotivo, Asveri aggredisce la superficie con un gesto prepotente e primitivo, che lascia tuttavia convivere con altre matrici espressive meno percettibili, memoria di immagini artistiche.

Con un afflato profondo e vitale, la pittura di Asveri scaturisce dall’osservazione del reale a partire dagli animali che l’artista raccoglie e cura e con i quali vive sulle colline piacentine.

DOPOTEATRO ENOGASTRONOMICO 

Al termine di ogni spettacolo, il salumificio La Rocca di Castell’Arquato, l’Azienda agricola Fabrizio Camorali e Tollara Vini offriranno al pubblico e agli artisti una degustazione di vini e salumi piacentini.

Il dopo-teatro enogastronomico e si inserisce nel progetto di turismo culturale sotteso al festival di teatro antico, che contempla, tra i suoi valori, anche quello dell’aggregazione

PREVENDITA BIGLIETTI

Biglietti:

Per tutti gli spettacoli del Festival: Euro 10 posto numerato

Per l’incontro con Alessandro Bergonzoni: Euro 2 posto numerato

 

I biglietti possono essere acquistati:

  • Presso la libreria Feltrinelli di Piacenza

Nei seguenti giorni e orari:

Da lunedì a sabato: dalle ore 10.00 alle ore 14.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Domenica e nei giorni di spettacolo: dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Oppure

Tutti gli spettacoli si tengono nella magnifica area archeologica di Veleia Romana.

In caso di maltempo sulle pagine facebook e instagram del Festival saranno indicati gli aggiornamenti sull’agibilità degli spettacoli.

INFORMAZIONI

Per informazioni è possibile:

– telefonare al numero: 324.9297592

Nei seguenti giorni e orari:

Da lunedì a sabato: dalle ore 10.00 alle ore 14.00 e dalle ore 16.00 alle 19.30

Domenica e nei giorni di spettacolo dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Oppure

 

PRENOTAZIONI LABORATORI VELEIA RAGAZZI

 

Tutti i laboratori della sezione VELEIA RAGAZZI sono gratuiti.

La prenotazione è obbligatoria.

Per prenotare scrivere a: info@veleiateatro.com

Per informazioni: telefonare al numero: 324.9297592

Nei seguenti giorni e orari: da lunedì a sabato: dalle ore 10.00 alle ore 14.00 e dalle ore 16.00 alle 19.30. Domenica e nei giorni di spettacolo dalle ore 10.00 alle ore 13.00.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Potrebbero interessare anche

Data

Camminaparchi 2022/2023″ è il calendario di escursioni guidate ufficiali dei Parchi del Ducato: uscite a piedi, in bicicletta, a …

Data

Un ricco calendario di iniziative, per avvicinarsi, attraverso la lettura, al tema della biodiversità, non solo dal punto di …

Data

Tutti i Giovedì dal 07 Luglio al 25 Agosto –TRAVO VINTAGE Mercatini del “RIUSO” LUGLIO 2/3 sab/dom FESTA di …
Precedente
Successivo