Home » Carnevale al Castello di Contignaco

Carnevale al Castello di Contignaco

EventiVal Ceno

sabato 10 febbraio e domenica 11 febbraio 2024 ore 10.45 e ore 15

Carnevale per i bambini: Caccia al Tesoro in Castello – Favole Antiche e Mostri Danteschi con uno speciale truccabimbi. Favole rinascimentali con divagazioni tra i mostri dell’“Inferno” di Dante. Nuove favole e nuovi percorsi
Sconto con pagamento anticipato entro le ore 13 del giovedì precedente il gioco.
Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it
In occasione della ricorrenza del Carnevale, il Castello di Contignaco torna a proporre una speciale caccia al tesoro destinata ai più piccoli, affinché essi possano imparare divertendosi. Il truccabimbi: prima di intraprendere la caccia al tesoro i bimbi, se lo desidereranno, potranno domandare di sottoporsi a un simpatico trucco a tema carnevalesco che, magari, potrà abbinarsi al loro costume di Carnevale. Eventualmente anche i grandi potranno chiedere di essere truccati. Il percorso principale della caccia porterà i partecipanti a riscoprire alcune delle più belle favole che da secoli nutrono l’immaginario collettivo e che hanno fatto sognare innumerevoli generazioni di fanciulli. A margine delle favole, i bambini incontreranno alcune tappe ispirate alla figura di Dante e al suo capolavoro, la Divina Commedia: i mostri della prima cantica, l’Inferno, saranno proposti loro in maniera giocosa e divertente.
Partendo dalla corte del Castello, i bambini, accompagnati dai loro genitori e con tanto di mappe e “taccuino del viaggiatore” al seguito, saranno impegnati a rincorrere una lunga e misteriosa catena di indizi che li condurrà a disvelare numerosi racconti di epoca rinascimentale, disseminati in un lungo e tortuoso percorso che si estenderà anche a lato dei resti della seconda cinta muraria del castello, fino a insinuarsi nel bosco sito sul lato nord del maniero.
Aiutati dai più grandi, i bimbi dovranno riuscire a individuare la morale di ogni favola e a riconoscere il nome di tutti i mostri danteschi disseminati lungo il percorso: solo così potranno concludere la caccia e giungere al dolcissimo tesoro finale!
Le divagazioni dantesche: il Castello appartenne agli Aldighieri di Parma, la stessa famiglia di Dante.
Gioco ideale per bambini dai 5 ai 14 anni circa.
La caccia al tesoro prevede una forte interazione tra i bambini e gli adulti, in modo da far divertire tutti quanti.
Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it
L’evento si svolgerà anche in caso di maltempo. Si consiglia di attrezzarsi con ombrelli e stivaletti in caso di pioggia, poiché buona parte della caccia al tesoro si effettuerà all’aperto. Se correttamente muniti di ombrelli e stivaletti, il gioco risulterà piacevole anche con il maltempo: è sufficiente disporre di questa attrezzatura minima.

 

sabato 3 febbraio e domenica 4 febbraio 2024, dalle ore 18; sabato 10 febbraio e domenica 11 febbraio, dalle ore 12.15 e dalle ore 18; sabato 17 febbraio e domenica 18 febbraio, dalle ore 12.15 e dalle ore 18.

Calici in Castello – Aperitivi e Degustazioni, Tra Storia e Sapori davanti al Camino a Mezzodì e sul far della Sera Prima e dopo i Calici: visite guidate del Castello con giochi a enigmi, cacce al tesoro per i bambini. Il Castello di Contignaco torna a proporre dei momenti speciali di degustazione dei vini delle sue cantine. I calici di Contignaco potranno essere assaporati nelle ampie sale interne del Castello, circondati dal fascino delle sue pietre millenarie e davanti al caldo dei suoi antichi camini. Gli ospiti potranno degustare un’ampia scelta dei vini prodotti dalle cantine di Contignaco: il Bianco Ignatius, il Bianco Contignaci Turris, il Bianco Zelinda, il Rosso del Sasso, il Rosso del Rio dei Predoni, il Rosso Rubeum Durantis. Tutti i vini del Castello, frutto di una lunga e curata macerazione delle bucce nel mosto e non filtrati, sono prodotti con metodi antichi di vinificazione che esaltano il sapore della tradizione locale.
Inoltre, dal mese di giungo 2021 i vini del Castello di Contignaco sono stati accolti nella F.I.V.I. (Federazione Italiana dei Vignaioli Indipendenti), una grande famiglia di viticoltori che promuove la qualità e l’autenticità dei vini italiani.
I pranzi e le cene
Sarà possibile pranzare o cenare presso il Castello, accompagnando la degustazione con vari assaggi di salumi locali e con il Parmigiano Reggiano prodotto dall’Azienda Agricola Contignaco, ottenuto con vacche di razza Bruna Alpina, il cui latte, ricco di proteine, si contraddistingue per la qualità superiore rispetto a quello delle Frisone.
Prima e dopo i Calici…
– Per chi svolgerà aperitivi e degustazioni attorno all’ora del pranzo: ore 11.15 e ore 15.30, visita guidata del Castello
– Per le famiglie con bambini: ore 10.45 e ore 15, “Caccia al Tesoro in Castello: Favole Antiche e Mostri Danteschi“.
– Per chi svolgerà aperitivi e degustazioni sul far della sera: ore 17.30, “La Magia e gli Enigmi della Notte”, speciale visita guidata serale del Castello tra la luce delle candele e un misterioso gioco a enigmi.
Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Potrebbero interessare anche

Data

Orario

10:00
Dopo una breve pausa in occasione delle festività, ritorna il progetto “Informare, socializzare, ridere: un percorso per contrastare la solitudine …

Data

Il festival cinematografico tratterà di cinema, cultura, filosofia e può contare su un Comitato Scientifico composto da persone di …
Precedente
Successivo